DOCENZA E FORMAZIONE



La formazione dell’Osteopata Bettoni è iniziata con la maturità scientifica e gli studi in Scienze Motorie. È proseguita con i Master in Posturologia e in Scienze Osteopatiche e si è conclusa con il Diploma in Osteopatia e la specializzazione in Osteopatia Biodinamica.

E' Docente dal 2016 di Anatomia Umana e Osteopatia Craniale presso la Scuola di Osteopatia EIOM.

E’ formatore per aziende che operano nel campo della sicurezza sul lavoro, dello Sport, dell’estetica e del benessere.

Dal 2018, presso il nuovo Studio Osteopatico Bettoni di Mantova, organizza eventi e giornate di formazione all’interno della propria sala conferenze “SPAZIO 13”.

RICERCA SCIENTIFICA



Una delle componenti più affascinanti del lavoro dell’osteopata è dimostrare oggettivamente i risultati del suo lavoro.

Per tradurre in misure i risultati oggettivi che un trattamento osteopatico può apportare alla postura del soggetto, abbiamo effettuato una ricerca sperimentale su 50 sportivi, utilizzando il sistema di analisi posturale computerizzata ad alta definizione Spinometria Formetric III 4D.

Per dimostrare la “scientificità” del metodo osteopatico, il lavoro ha rispettato le procedure metodologiche standard utilizzate in medicina d’evidenza ed è stato validato da un esperto di statistica biomedica dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova, che ha elaborato tutti i dati raccolti.

L’analisi posturale computerizzata, comparata tra prima e dopo il trattamento osteopatico, evidenzia importanti risultati di correzione delle principali disfunzioni posturali (media su tutti i partecipanti):

a) Rotazione vertebrale: migliora del 35,7%

b) Sbilanciamento tronco: migliora del 32,9%

c) Torsione pelvica: migliora del 27,7%

d) Inclinazione del tronco: migliora del 16,5%

e) Inclinazione pelvica: migliora del 12%

f) Atteggiamento cifotico: migliora del 6,5%


Nell'immagine, si evidenzia graficamente il cambiamento della postura della colonna vertebrale tra prima e dopo il trattamento.

Attualmente, nello Studio Osteopatico Bettoni si utilizza il metodo scientifico di analisi posturale stabilometrica Cyber Sabots.

Si consiglia pertanto di eseguire con regolarità il trattamento di riequilibrio preventivo della colonna (1 volta al mese).